luci d'artista di Salerno


SCOPRI LA MAGIA DELLE LUCI D'ARTISTA

La città è ricca di altri eventi,
spettacoli e cultura.
Scopri quali.




luci d'artista Salerno


SEI UN GRUPPO? CONTATTACI

Divertiti a scoprire con i tuoi amici
e parenti il fantastico mondo delle
Luci d’artista.






luci d'artista Salerno

I Mercatini di Natale sotto le luci. A Salerno

I mercatini di Natale a Salerno rappresentano un elemento di forte ed ulteriore richiamo turistico e di distribuzione più ordinata dei grandi flussi di persone. Quest’anno sarà più ampio lo spazio destinato ad attività di artigianato locale”. Questo è ciò che ci comunica l’assessore al Commercio Franco Picarone in una nota ed a questo aggiunge: “Nello specifico all'interno dei Mercatini di Natale vi saranno anche degli spazi per il settore non alimentare. Infatti “Buongiorno Italia” ha assicurato, oltre alla sponsorizzazione consueta di 100mila euro, investimenti nelle strutture, che saranno in legno e con requisiti igienico-sanitari rafforzati. Saranno inoltre abbellite da neve artificiale sui tetti. Inoltre la passeggiata presso i Mercatini di Natale sarà allietata da musica e luminarie. Non vi saranno ulteriori installazioni di stands oltre quelli previsti sul lungomare."

Il tutto sotto il consueto cielo illuminato dalle Luci d'artista :-) .

Il primo giorno sarà il prossimo 27 novembre 2015 e finalmente i mercatini di natale riempiranno Salerno con prodotti alimentari e non solo. Oltre 100 stand dedicati agli alimentari e non, provenienti da varie regioni italiane, ospitati all'interno di baite in legno, molto carine e dal gusto fortemente tipico, arricchito da un delicato velo di neve decorativo. Anche in accoglimento di proposte della competente Commissione Consiliare, l’Assessorato al Commercio e l’Amministrazione sono ben disposte a recepire proposte di qualità che possono alimentare ulteriori iniziative in altri luoghi della città, in particolare nella zona orientale. Saranno risollecitate in tal senso le Associazioni di Categoria e la stessa Buongiorno Italia. Sono già in arrivo proposte sulla zona di Torrione per esposizioni di artigianato locale di qualità in collaborazione con gli Istituti scolastici del territorio. Nei prossimi giorni saranno valutate. Inoltre sono in corso iniziative promozionali di associazioni per legare il grande flusso di visitatori al commercio cittadino attraverso depliants e operazioni di merchandising. L’Assessore ha già chiarito alla Commissione Consiliare che lo Stadio Vestuti non può essere utilizzato per parcheggi o mercatini, essendo in pieno svolgimento le attività sportive (campionati rugby e sports minori e atletica sulle piste), in un impianto che resta imprescindibile per i cittadini del Centro.

Mappa di Salerno

[caption id="attachment_648" align="aligncenter" width="640"]mappa di salerno Mappa della Città di Salerno[/caption] Per visitare le luminarie e seguire i vari percorsi tematici è possibile scaricare la mappa di Salerno ufficiale del Comune di Salerno per l'edizione Luci d'Artista 2015/2016. Mappa Luci d'Artista 2015-2016, Temi e Percorsi delle luminarie di Salerno.

Scopri i temi e i percorsi della X edizione Luci d'Artista di Salerno

Il tema delle Luci d'Artista 2015 a ‪Salerno‬, che caratterizzerà piazza Flavio Gioia, in questa prossima edizione, sará "la Foresta"! La novità piú grande è che quest’anno le Luminarie saranno installate anche sulla nuova spiaggia di Santa Teresa! La Villa Comunale si trasformerà come sempre in un “Giardino Incantato”. Quest’anno l’amministrazione comunale ha deciso di incantare i cittadini con protagonisti quali Pinocchio ed Alice nel paese delle Meraviglie, due dei personaggi delle favole più amate dai bambini, mentre su Corso Vittorio Emanuele ritorna l’aurora boreale.
Le luci saranno inaugurate il prossimo 7 Novembre e tra gli ospiti, sembra ormai certa la presenza del comico napoletano Biagio Izzo! Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti e novità per questa X edizione di Luci d'Artista a Salerno! Se il Natale è la vostra festa preferita e vi piace viaggiare, Salerno è una meta da non perdere.
Un viaggio tra le caratteristiche vie della città illuminate dalle splendide luminarie natalizie. Le Luci rappresentano una forte attrazione turistica per la città di in virtù dell’altissimo valore scenografico, e da sempre hanno un forte impatto sull’intera economia salernitana.

Un po' di storia di Salerno e monumenti

Cattedrale di San Matteo Il Duomo, fondato nel 1079, è uno dei più suggestivi esempi di architettura medievale del Sud d’Italia. E’ prece - duto da un ampio atrio circondato da un portico retto da 28 colonne. Sul lato meridionale si trova il campanile della metà del XII secolo, all’ingres - so una porta bronzea bizantina. Da ammirare, i pavimenti del coro, del presbiterio e del transetto realizzati con motivi di tessere policrome nel XII secolo, i mosaici delle absidi laterali ed il sepolcro del papa Gregorio VII. La cripta, rivestita di marmi in stile barocco, conserva affreschi del Sei - cento e ospita le spoglie mortali del santo patrono. Castello Medievale di Arechi Il Castello del VI secolo, la cui più antica fase costruttiva è attribuita a maestranze bizantine, domina la città di Salerno a 300 mt. s.l.m. Il Principe longobardo Arechi II nell’VIII secolo ne rafforzò l’impianto difen - sivo. Recenti interventi di scavo hanno per - messo di definire la cronologia dei diversi strati del’insediamento abitativo fino alle epoche normanne, angioine ed aragonesi. Acquisito al patrimonio dell’Amministrazio - ne Provinciale di Salerno, il Castello è stato interessato da lavori di restauro durante i quali si è recuperata una notevole quantità di ceramica medievale e di monete. Al com - plesso monumentale si è aggiunta anche la torre detta “della Bastiglia” ubicata a nord del castello con funzioni di avvistamento sull’intero golfo di Salerno. San Pietro a Corte e Cappella Palatina Si tratta di uno dei monumenti più antichi di Salerno. Sorge nella zona detta già in età romana ad curtim e fu fondata nell’VIII secolo d.C., con funzione di cappella privata, dal principe Arechi II, che trasferì così la capitale della Longo - bardia minore da Benevento a Salerno. Successivamente fu sede della Scuola Medica Salernitana. L’interno è caratte - rizzato da un unico ambiente coperto da un soffitto in legno privo di decorazioni e originariamente voltato a botte. Sul lato settentrionale della costruzione il principe Guaimario II aggiunse, nel 920, un campa - nile che, apparentemente sproporzionato rispetto alla chiesa, deve la sua altezza a un cedimento delle fondamenta avutosi in fase di costruzione. (Grazie alla web agency che ci segue e ci supporta nello sviluppo di questo portale)

Luci d'artista Edizione 2015 / 2016 Salerno

Stanno per tornare le meravigliose Luci d'Artista a Salerno come da oramai tanti anni a questa parte.
L'accensione della prossima edizione delle luci d'artista 2016 è prevista per il mese di Novembre 2015 (alcuni rumors parlano precisamente del 7 novembre 2015) e si concluderà nel mese di Gennaio 2016 per regalare più di sessanta giorni di allegria e gioia a grandi e piccini. Salerno si candida ad essere anche quest'anno la capitale delle luminarie di Natale con la più spettacolare e suggestiva esposizione di opere d'arte luminosa, tutte installate presso le strade, le piazze ed aree verdi della città di Ippocrate. Il tema dell'edizione di quest'anno sarà la “foresta” luminosa che impreziosirà la cosidetta rotonda, ovvero la centralissima piazza Flavio Gioia, ed in più per la prima volta quest'anno le luminarie saranno presenti anche sulla neonata spiagga di Santa Teresa, soggetto di numerosi rifacimenti e ammodernamenti. Le luci d'artista di Salerno saranno poi popolate dai personaggi delle fiabe, i consueti giardini incantati, alcuni mondi esotici e mitici dragoni, volte celesti ed aurore boreali che tutti insieme accenderanno le notti salernitane durante le festività natalizie e sorprenderanno le tantissime persone coinvolgendole in una magica atmosfera, assolutamente unica.
Nel periodo natalizio, non mancheranno tantissimi eventi che coloreranno la città di Salerno oltre le Luci d'Artista e poi non mancheranno i caratteristici mercatini di Natale, come quelli più famosi del Lungomare Trieste. Un viaggio emozionante tra le bellezze di una città ricca di storia, arte, cultura, vicina alle attrazioni della Costa d’Amalfi, di Paestum e Pompei, di Capri e Caserta. In altre parole manca solo un mese per l'avvio dell'edizione 2015/2016 delle luci d'artista Salerno, siete pronti a viverle insieme a noi? Se siete un gruppo e volete prenotare un tour, oppure un'escursione magica oppure avete bisogno di un luogo confortevole dove dormire ed una trattoria dove mangiare bene e spendere poco, contattate la Dapro Viaggi - Tour Operator ---> la miglior agenzia di viaggi di Salerno :-)  

Salerno oltre le Luci d'Artista

Le luci d'artista - come oramai tutti i nostri amici sanno perfettamente - rendono meravigliosa Salerno da Novembre a Gennaio/Febbraio, richiamando in città decine di migliaia di turisti, colorandola di luci, profumi e suoni prettamente invernali e natalizi. Tuttavia Salerno non è solo la città delle luci, non vive solo nel periodo natalizio, anzi da sempre Salerno è una città di mare, una città che è la porta d'accesso alla meravigliosa Costiera Amalfitana a Nord e alla incantevole Costiera Cilentana a Sud, diventando il punto di riferimento per tutti coloro che vogliono visitare le bellezze campane paesaggistiche, naturali, ma anche storiche ed archeologiche; basti pensare a Pompei ed Ercolano sul versante settentrionale e a Paestum e Velia su quello meridionale. Ed in questo ruolo di crocevia Salerno si muove naturalmente diventando il giusto luogo di partenza e arrivo per tutti coloro che vogliono vivere una vacanza in campania. Addirittura Salerno sta diventando una più che valida alternativa alla capitale storica, al capoluogo di regione, alla città del Sud per eccellenza, Napoli. Infatti non solo decine di navi da crociera scelgono il porto di Salerno al ben più rinomato porto di Napoli, ma anche i turisti singoli o i gruppi sempre più preferiscono fare base a Salerno per poi spostarsi nelle varie località presenti nei dintorni come Amalfi e Positano, ma anche Pompei e il Vesuvio, oppure Paestum o le perle del Cilento Acciaroli e Palinuro. Viaggi Salerno In tutto questo numerose agenzie di viaggio si propongono come utilissimi supporto per tutti coloro vogliono organizzare vacanze, escursioni o tour in queste meravigliose zone. Tra le tante non possiamo che consigliarvi la DAPRO Viaggi, un tour operator che si occupa di incoming in Italia ed in particolare in Campania, a Salerno e sulle due coste Amalfitana e Cilentana. L'agenzia viaggi di Salerno offre tutti i servizi turistici per italiani e stranieri, per gruppi ed individuali, itinerari culturali, enogastronomici, trekking, soggiorni nelle località più belle e pittoresche con corsi di cucina, arte, pittura e scultura.